Le autocertificazioni da soli e in un clic. Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, da oggi è possibile.

Schede primarie

Contenuto
Tematica: 

Dopo l’importante passaggio all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), ora è possibile per i cittadini residenti a Trino, usufruire dello strumento, messo a disposizione dal Ministero dell’Interno, che consente di fare autonomamente la visura dei propri dati anagrafici e stampare un modello di autocertificazione da soli e in un clic.

Il nuovo servizio è accessibile attraverso uno dei seguenti strumenti di identità digitali previsti:

  • SPID, rilasciato da uno dei gestori dell’identità digitale;
  • Carta d’Identità Elettronica;
  • Carta Nazionale dei Servizi, quale ad esempio una Tessera Sanitaria a ciò abilitata o un dispositivo di firma digitale.

I dati disponibili per la “visura”

Il cittadino accederà ai dati presenti nell’archivio, ed in particolare a:

- Generalità: data e luogo di nascita, sesso, codice identificativo comunale e ANPR e, se presente, gli estremi dell’atto di nascita;
- Stato civile;
- Cittadinanza;
- Carta identità: numero, tipo (cartacea/elettronica), validità per l’espatrio, data di scadenza, Comune di rilascio;
- Famiglia anagrafica: codice identificativo comunale e ANPR, data di ingresso nella famiglia e relazione di parentela;
- Residenza/Altri recapiti: per la residenza sono riportati data di decorrenza, CAP, indirizzo e numero civico.

Le autocertificazioni

Il sistema consente al cittadino di produrre e stampare delle dichiarazioni sostitutive di certificazione relative ai dati anagrafici sopra riportati, da utilizzare secondo quanto previsto dal D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e s.m.i.

In particolare è possibile produrre autocertificazioni, anche cumulative di due o più dei seguenti dati, relative a:

- nascita;
- stato civile;
- cittadinanza;
- famiglia anagrafica;
- residenza;
- esistenza in vita.

ACCEDI AL SERVIZIO

Cookies e Privacy    Note legali    Credits