Bosco della Partecipanza

Schede primarie

Il Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino è l’ultimo tratto rimasto della foresta che copriva gran parte della pianura. Questo gioiello naturalistico è giunto sino a noi grazie a rigide regole di gestione dei tagli che risalgono al Medioevo.

Secondo alcune fonti, le modalità di cura del bosco, oggi ancora in vigore, furono fissate nel 1275, quando il marchese del Monferrato Guglielmo il Grande fece una donazione ai “partecipanti” cioè alle famiglie trinesi che partecipavano alla gestione del Bosco.

La primavera inoltrata è uno dei periodi migliori per conoscere il bosco: la fioritura dei mughetti e la vegetazione rigogliosa lasciano a bocca aperta i visitatori.

 

Fonte: Trino: un patriomonio da scoprire

Altre informazioni: Parco del Po Alessandria Vercelli

Cookies e Privacy    Note legali    Credits