Odonomastica Comunale

L’odonomastica (dal gr. hodós ‘via, strada’ e onomastikòs ‘atto a denominare’) è l'insieme dei nomi delle strade, piazze, e più in genere, di tutte le aree di circolazione di un centro abitato ed il suo studio storico-linguistico.
Il complesso degli omonimi di una città è dunque la sintesi di influenze di tipo storico-ideologico derivanti dalle scelte compiute nel tempo dalle autorità proposte, da evoluzioni di carattere socio-economico e dal riconoscimento di una memoria collettiva: sono quindi uno strumento di lettura dello spirito di un luogo.

Al momento attuale vi sono nel nostro Comune circa 150 aree di circolazione, regolarmente denominate, di cui una buona parte ha origini antiche .
Il territorio comunale è tuttora in pieno sviluppo urbanistico, per questo la guida è sicuramente suscettibile di ulteriori ampliamenti ed è compito dell’ufficio Toponomastica assicurarne l’aggiornamento.

La scelta di produrre uno strumento accessibile on line risponde alla convinzione che le informazioni possano essere di interesse per gli utenti del Sito del Comune di Trino e risvegliare nuove curiosità culturali anche attraverso la ricerca di informazioni di pubblica utilità come quelle riferite allo stradario.

si ringraziano i Sigg. Franco Crosio e Bruno Ferrarotti per le citazioni delle proprie opere e il Sig. Pier Franco Irico per il supporto nella ricerca.

- piazza IV NOVEMBRE (piasa d'la fera di porch o piasa delle armi)
- via ADAMELLO
- piazza AERONAUTICA
- via degli ALERAMI
- via ALFIERI Vittorio
- via AMENDOLA Giorgio
- piazza AUDISIO Francesco (piasa d'la verdura o piasa nova)
- piazza BANFORA
- via BATTISTI Cesare
- via BAZZACCO Tommaso
- via BELLINZONA
- vicolo BELLOVESO ('l ghet) secondo L'Irico, nell'anno di Roma 154 i Galli capitanati da Belloveso, fondarono il borgo di Rogomagus
- via BIANDRA' DI REAGLIE
- via BIXIO Nino
- vicolo BONZA
- strada BORGHETTO SAN MICHELE strada che porta alla prima parrocchia di Trino, San Michele in Insula
- via BOVES
- viale F.LLI BRIGNONE
- via BROGLIA Cecolo
- via BUOZZI Bruno
- via CADUTI DI NASSIRRIYA
- via CADUTI SUL LAVORO
- via CAMERI (la cuntrà stramba)
- via CANE Ottaviano
- via CARMINE
- corso CASALE
- corso CAVOUR Camillo Benso Conte (cuntrà granda o di mezzo)
- via CEFALONIA
- vicolo CERRETO Giovanni
- via F.LLI CERVI
- piazza CHAUVIGNY
- via COL DI LANA
- via COLETTO vincenzo
- strada COLOMBARO
è la strada che và verso gli orti e la campagna e prende nome dalla regione
- piazza F.lli COMAZZI
- via dei CORDARI
ricorda i produttori di corde per il lavoro agricolo, corde che fabbricavano a partire dalla canapa, attività molto sviluppata a Trino nei secoli scorsi
- via CORRIDONI Filippo
- largo CORSICA
- via Don Giuseppe COTTOLENGO
- vicolo CREDENZIERI
- via CROSIO Giovanni
- via D'ACQUISTO Salvo
- piazza DANTE ALIGHIERI (piasa d'la stasion)
- via DI VITTORIO Giuseppe
- via Don Giovanni MINZONI
- via Don Secondo POLLO
- via DUCA D'AOSTA
- via FERMI Enrico
- via FERRARI Gabriele Giolito
- corso FERRARIS Galileo
- via FERRUTI
famiglia di proprietari terrieri. La vedova Ferruti, a ricordo del marito e del figlio morti a pochi mesi di distanza, donò un lascito ai Padri Giuseppini che costruiranno l'Istituto omonimonel 1908
- via FLEMING Alexander
- via GALIMBERTI Duccio
Piazza GARIBALDI Giuseppe (piazza della Cittadella, piazza d'Armi e piasa dal giostri)
, venne dedicata a Garibaldi il 21.08.1882 pochi giorni dopo la sua morte
Largo GEISENHEIM
- via GENNARO Giuseppe (cuntrà dal mogni o di San Bartolomeo)

- via GIANOTTI Carlo
- via GIOBERTI Vincenzo (cuntrà dja scuêt)

- via GODINO Leandro
- via GORIZIA
- via GRAMSCI Antonio
- via GRANDI Achille
- via HERMADA
- via IRICO Gian Andrea (cuntrà dal prevost o di San Bartolomeo)
- via ISACCO Pietro
- via ISONZO
- Corso ITALIA (cuntrà di mezzo)
- via KENNEDY John Fitzgerald
- via LANZA Giovanni (cuntrà d'la mort)
- via LOMBARDI Riccardo
- via LONGHI Roberto
- via Della MADDALENA (via dal Mulin)
- via MAFFI Fabrizio
- corso MARCONI Guglielmo
- piazza MARTIRI DEI LAGER
- piazza MARTIRI DELA LIBERTA' (piasa dal Monument)
- via MARZABOTTO
- via MATTEOTTI Giacomo
- piazza MAZZINI Giuseppe (piasa dal cinema)
- Regione MEZZA BAFFA DI PONENTE
è la strada che và verso la campagna e prende nome dalla regione
- via MICCA Pietro (cuntra dja scoli)
- vicolo della MISERICORDIA (ruêta d’la mort o vicul d’la Misericordia)
deve il nome alla chiesa di Tutti i Santio della confraternita della Orazione e Morte
- vicolo delle MONACHE (ruêta dal Mogni o vicul di mogni) deve il nome al convento delle Monache della Trinità
- via F.lli MONTAROLO
- via MONTE GRAPPA
- via MONTELLO
- via MONTE NERO
- via MONTE SAN MICHELE
- via MONTE SANTO
- via MONTEVERDI Claudio
- via ORTIGARA
- via OLIVERO Renato
- via OSENGA Pietro
ex via dell'Acquedotto
- via PAPA GIOVANNI XXIII
- via PALEOLOGI
- corso PALESTRO
- via PASUBIO
- via F.lli PEZZANA
- via PIAVE
- via PICCO Andrea
- via PILATO Pietro
- via PLAVA
- via PODGORA
- via F.lli PRETTI
- via PRIMO MAGGIO
- via RASTELLI Monsignor Alessandro
- via RAVIOLA Canonico Giuseppe Martino
- via della REPUBBLICA
- Viale RIMEMBRANZA (lea d'la caplêta o vial di mort)
- largo RODARI Giovanni
- corso ROMA
- via F.lli ROSSELLI
- via ROSSINI Gioachino
- via SABOTINO
- via SAN FRANCESCO
- piazza SAN GIOVANNI BOSCO
- via SAN GIOVANNI PAOLO II
- via SAN GRATO 
prende il nome dall'ex chiesa di San Grato che lì era situata
- via SAN MICHELE prende il nome dalla chiesa di San Michele primo patrono della città poi sostituito da San Bartolomeo
- via SAN PIETRO (cuntrà 'd San Pedar) è la via piùantica di Trino, prende il nome dall'ex chiesa di San Pietro in Pudenico, diventata magazzino e poi casa privata
- via SAN ROCCO santo che, con San Sebastiano proteggeva dalla peste, nome che ricorda un altarolo lì eretto al tempo della peste
- via SARAGAT Giuseppe
- vicolo SINCERO Costante
- via SINCERO Cardinal Luigi
- via SPALTI LEVANTE
- via SPALTI PONENTE
- via TAVANO Ignazio
- vicolo TAVANO Ruffino
personaggio trinese che partecipò alle crociate
- via dei TIPOGRAFI
- via TORINO
- via TRAVERSA Maestro Carlo 
Bibliotecario a Trino dal 1913 al 1951
- via TRICERRI Luigi
- via TRENTO
- via TRIESTE
- via XX SETTEMBRE
- via XXV APRILE
- piazza 29 MAGGIO 1898
ricorda lo sciopero delle risaiole a Trino, in concomitanza con i moti di Milano. A Trino intervenne la cavalleria per sedare la rivolta delle braccianti
- via VERCELLI
- via VINCENTI Leonello
- via VITTIME DI BOLOGNA
- via VITTIME DELLA STRADA
- via VITTORIO VENETO
- via ZEGLIO Gerardo

Robella
- via ARIOSTO Ludovico
- via CASTELLO
- via DON FAUSONE
- via GIUSTI Giuseppe
- via ITALIA
- via MANZONI Alessandro
- piazza MONTAGNINI Pio
- via MOSSO PALLAVICINI
- via OGLIARA Pietro
- vicolo OTTAVIS
- vicolo PARROCCHIALE
- via PETRARCA Francesco
- via TESTA Giovan Battista
- via VERDI Giuseppe

Cookies e Privacy    Note legali    Credits