Lavori Pubblici

Asta pubblica per vendita automezzo di proprietà comunale - targato VC543775

In esecuzione della determinazione del Responsabile del Servizio Tecnico Manutentivo n. 94/193 del 01.02.2018, è indetta asta pubblica.

Si rende noto che presso la sede del Comune di Trino è in vendita il seguente automezzo di proprietà del Comune:

Fiat Daily Cassonato Targato VC543775 - anno di immatricolazione 1989 Km 165.139; Valore stimato € 2.000,00

Il suddetto mezzo è posto in vendita nello stato di fatto in cui si trova.

 

Proposta di cura e valorizzazione di area in località San Michele

Con riferimento alla delibera di consiglio comunale n. 23 in data 11.07.2017 si pubblica la proposta di collaborazione avanzata da Lega Ambiente del Vercellese - Gruppo di Trino, riguardante il progetto di recupero e valorizzazione di una porzione dell'area di San Michele.

Entro il 05 marzo 2018 dovranno pervenire all'ufficio protocollo eventuali osservazioni utili alla valutazione degli interessi coinvolti e/o far emergere eventuali effetti pregiudizievoli, contributi e/o apporti.

Ricerca perdite occulte dall'acquedotto

A.S.M. Vercelli S.p.a. (ex Atena S.p.a.) ha comunicato che a partire dal giorno 16.01.2018, un proprio dipendente darà inizio alla ricerca sistematica delle perdite occulte sulla rete idrica del Comune di Trino.

Egli opererà sulla strada con apposite strumentazioni e, salvo casi particolari, non dovrebbe avere contatti con le utenze private.

Per chiarimenti in merito o segnalazioni particolari, si prega di contattare gli uffici Atena o direttamente il comune di Trino.

cordiali saluti

 

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL CORRETTO INSEDIAMENTO IMPIANTI RADIO ELETTRICI

Con delibera di Consiglio Comunale di Trino n° 21 del 11/07/2017, è stato approvato il Regolamento Comunale per l'autorizzazione al corretto insiediamento, installazione ed all'esercizio di impianti per radio telecomunicazione e piano territoriale delle stazioni radio base per la telefonia cellulare.

Si prega di prenderne visione.

Regolamento sulle terre e rocce da scavo (DPR 120/17)

Il 22 agosto 2017 è entrato in vigore il DPR 13 giugno 2017, n. 120, recante il nuovo regolamento di riordino e semplificazione della disciplina di gestione delle “terre e rocce da scavo” qualificate come sottoprodotti, il quale abroga sia il DM n. 161/2012, che l’art. 184-bis, comma 2bis del TUA, nonché gli artt. 41, c.2 e 41-bis del DL n. 69/2013.

Il DPR ha per oggetto:

RIQUALIFICAZIONE CORSO ROMA 2 E 3 LOTTO

LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E' RISERVATA ALLE IMPRESE ESPRESSAMENTE INVITATE CON LETTERA INVITO PROT. N. 32686 DEL 18 OTTOBRE 2017 COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO UNICO DI GARA EUROPEO Si precisa che gli operatori economici in possesso di attestazione SOA in corso di validità dovranno compilare unicamente la Parte II e la Parte III del DGUE. La parte V non attiene alla presente procedura. In caso di partecipazione alla gara in forma plurisoggettiva (RTI, avvilimento, consorzio) ogni operatore economico dovrà presentare il DGUE.

Collaborazione tra cittadini ed amministrazione per la cura e la valorizzazione dei beni comuni urbani

Il Comune di Trino con l'approvazione del regolamento intende sostenere, in armonia con le previsioni della Costituzione e dello Statuto comunale, la collaborazione dei cittadini con l’amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, dando in particolare attuazione agli art. 118, 114 comma 2 e 117 comma 6 Costituzione, e nel rispetto del Regolamento.