PROCEDURA PER IL RILASCIO DELLA CARTA D'IDENTITÀ ELETTRONICA

La carta d'identità elettronica è un documento d'identità dotato di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell'identità del titolare, compresi elementi biometrici come le impronte digitali, consente l’autenticazione in rete per fruire dei servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni e abilita all’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Possono richiedere la carta d'identità:

  • cittadini maggiorenni residenti a Trino;
  • cittadini minorenni accompagnati da almeno un genitore o dal tutore munito di documento di riconoscimento valido. Qualora si richieda la CIE valida per l'espatrio è necessario acquisire l'assenso di entrambi i genitori mediante accesso congiunto allo sportello in presenza del minore, oppure  nel caso in cui uno dei genitori sia impossibilitato a presentarsi allo sportello, lo stesso può dare il proprio assenso compilando il relativo modulo corredato di fotocopia del documento d'identità in corso di validità. Nel caso di rifiuto all'assenso da parte di un genitore, è necessaria l'autorizzazione del Giudice Tutelare.

    La durata del documento varia in base all'età:

    • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni
    • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni
    • 10 anni per i maggiorenni.

    Il rinnovo può essere richiesto 6 mesi prima della data di scadenza stessa.

    Il costo della CIE è € 22,20.


Documenti allegati:

Ignora collegamenti di navigazione